suzuki GSX S 1000 ABS

Descrizione

 La GSX-S1000 Abs è progettata per apparire aggressiva, selvaggia, cattiva ma senza compromettere la comodità del pilota. Il look complessivo della moto sembra una belva accovacciata in attesa di colpire la sua preda, le luci di posizione a LED ricordano in un certo senso le sue zanne. La combinazione di parti in plastica nera e parti verniciate enfatizzano la personalità sportiva e aggressiva. Sono i dettagli e le finiture a rendere accattivante la GSX-S1000 Abs come il manubrio in alluminio Renthal Fatbar di colore nero opaco con logo bianco. Il suo design a sezione variabile ne aumenta la rigidità diminuendo al contempo il peso e le vibrazioni. La GSX-S1000 Abs adotta il potente motore a 4 tempi da 999 cc, raffreddato a liquido, con quattro cilindri in linea già utilizzato sulla GSX-R1000 dal 2005 al 2008 e adeguatamente messo a punto per un uso stradale. Il motore garantisce una risposta fluida e immediata all'apertura del gas e un'accelerazione costante e graduale. Il motore, con alesaggio da 73,4 mm e la corsa di 59,0 mm, ha una camera di combustione compatta e utilizza pistoni con profilo del cielo piatto che consentono di mantenere un'ampia potenza a tutti i regimi. Suzuki utilizza il metodo FEM (Finite Element Method) per progettare pistoni dalla rigidità e dal peso ottimale, infatti pur risultando più leggeri rispetto a quelli utilizzati sulla GSX-R1000 del 2007 la loro durabilità è intatta. I profili a camme della GSX-S1000 Abs sono progettati per ottenere un'erogazione e una potenza facilmente utilizzabili in strada senza perdere il carattere sportivo

Galleria fotografica